La via delle spezie
La via delle spezie
La via delle spezie
Ci troviamo nella regione più lussureggiante del Madagascar, grazie alle abbondanti piogge che riceve per la maggior parte dell'anno e per la sua posizione geografica settentrionale, vicino all'equatore.  La natura è ricca di boschi, fiumi, laghi, pianure coltivate, piantagioni di spezie e frutta tropicale, villaggi tradizionali.  L'attività più fiorente in queste zone è legata alla produzione di vaniglia, un'orchidea originaria del Messico.  La vaniglia è coltivata da tanti piccoli produttori e venduta localmente per il trattamento e la preparazione, quindi esportata in tutto il mondo.  Marojejy, oggi diventato Parco Nazionale ed aperto a tutti i visitatori, è un luogo di dense foreste pluviali, giungla, alti picchi, piante ed animali che non si trovano in nessun altro luogo sulla terra.  Nel giugno del 2007 Marojejy è stato ufficialmente designato un patrimonio mondiale dell'UNESCO, in riconoscimento della sua biodiversità senza pari e per i suoi paesaggi mozzafiato.  Marojejy è uno dei pochi posti al mondo dove è possibile effettuare escursioni dalla fitta giungla fino all'alta tundra di montagna in una distanza relativamente breve.  Anche se non si é esperti biologi, non si può fare a meno di notare l'estrema biodiversità e le variazioni della vegetazione che si incontrano mentre si sale la montagna.  Marojejy si rivolge a tutti coloro che apprezzano la natura, le montagne e luoghi incontaminati.

Sistema Internazionale per definire la scala delle difficoltà escursionistiche: T = Turistico Itinerari che si sviluppano su stradine, mulattiere o comodi sentieri. Sono percorsi abbastanza brevi, ben evidenti e segnalati che non presentano particolari problemi di orientamento. I dislivelli sono usualmente inferiori ai 500m. Sono escursioni che non richiedono particolare esperienza o preparazione fisica.
E = Escursionistico Itinerari che si volgono quasi sempre su sentieri, oppure su tracce di passaggio in terreno vario (pascoli, detriti, pietraie), di solito con segnalazioni. Richiedono un certo senso di orientamento, come pure una certa esperienza e conoscenza del territorio montagnoso, allenamento alla camminata, oltre a calzature ed equipaggiamento adeguati Normalmente il dislivello è compreso tra i 500 e i 1000m
EE = Escursionisti Esperti Itinerari non sempre segnalati e che richiedono una buona capacità di muoversi sui vari terreni di montagna. Possono essere sentieri o anche labili tracce che si snodano su terreno impervio o scosceso, con pendii ripidi e scivolosi, ghiaioni e brevi nevai superabili senza l'uso di attrezzatura alpinistica. Necessitano di una buona esperienza di montagna, fermezza di piede e una buona preparazione fisica. Occorre inoltre avere un equipaggiamento ed attrezzatura adeguati, oltre ad un buon senso d orientamento. Normalmente il dislivello è superiore ai 1000m.
a partire da € 1.650

Durata: 9 giorni / 8 notti
Partenze: Tutti i giorni da Antananarivo
Assistenza: Guide locali certificate in lingua Francese o Inglese
Note: La parte del trekking nel Parco Marojeji richiede una buona preparazione fisica in quanto la difficoltà della salita è medio/alta.

Galleria
Programma di viaggio
Day 1 - Antananarivo
Arrivo all aeroporto internazionale di Antananarivo, dopo il disbrigo delle formalità d ingresso, accoglienza e trasferimento in hotel; sistemazione presso l hotel Belvedere; pernottamento in hotel.
Day 2 - Antananarivo / Sambava
Trasferimento in aeroporto in tempo utile ed imbarco al volo domestico per Sambava; arrivo all'aeroporto di Sambava; partenza per la visita della giovane città commerciale, cuore della SAVA, abitata da genti di tutto il Madagascar venuti in cerca di lavoro in questa regione ricca di risorse del suolo e del sottosuolo; l'agglomerazione si dipana per alcuni chilometri lungo la Strada Nazionale n ° 5, quindi senza un vero e proprio centro; visita alle piantagioni di spezie, soprattutto cannella, chiodi di garofano, caffè, cacao, pepe verde e nero; a seguire visita di una piccola piantagione di vaniglia e una unità di trattamento di questa importante risorsa nazionale; quindi se il tempo lo permette sosta vicino alla spiaggia di Ampandrozoana dove il bagno è possibile tra le onde spumeggianti dell'Oceano Indiano; pasti e pernottamento al Saoland guest-house Les Apparts.
Day 3 - Sambava / Antalaha
Dopo la prima colazione, escursione sul fiume Bemarivo che permette di scoprire in profondità queste regioni di grande fascino naturalistico; partenza in auto fino a giungere Nosiarina sulle rive del fiume; imbarco e inizio della navigazione sulle limpide acque del fiume, tra due ali di foresta lussureggiante; durante il viaggio di circa 3 ore si potrà osservare le attività della popolazione locale la cui vita è in simbiosi con il fiume; arrivo nei pressi della piantagione di palma da cocco Soavoanio, una delle più grandi del mondo, che sarà attraversata in auto fino alla baia sull oceano Indiano; si compie l'ultimo breve tratto in piroga tradizionale e si arriva di nuovo alla cittadina di Sambava; da qui proseguimento in auto lungo una bella strada panoramica verso Antalaha per un viaggio di circa ore 1,30; sosta per il pranzo durante il viaggio nei pressi di una grande piantagione di vaniglia; all arrivo visita della cittadina residenziale di Antalaha, affacciata sull'Oceano Indiano e protetta dalla barriera corallina, con il vecchio distretto amministrativo coloniale molto ben conservato, il molo con barche tradizionali in legno e sulla collina da cui si potrà ammirare il panorama della regione; secondo il tempo a disposizione possibilità di bagni nelle limpide acque della barriera corallina; cena e pernottamento al Saoland guest-house Les Orchidees.
Day 4 - Antalaha / Andapa
Prima colazione; partenza in auto per Andapa per un viaggio di circa 3 ore; dopo Sambava la strada penetra nell'entroterra ed il percorso diventa tortuoso; i paesaggi sono spettacolari, caratterizzati da valli coltivate, attraversate da fiumi che si originano nelle montagne circostanti; Andapa si trova a 721 ms. slm; questo grande borgo agricolo gode di un clima più fresco e costituisce una delle principali zone di produzione di riso del Madagascar; dopo il pranzo visita alcuni luoghi tra valli di montagna, coltivazioni e foreste di bambù, piante profumate, essenze tropicali e, in particolare, della piantagione biologica Beradaka, posta tra le montagne e alimentata da vari fiumi; inoltre della riserva di Antanetiambo, dove nel tardo pomeriggio si possono ammirare i fenicotteri; viaggiando in questi piacevoli luoghi di grande bellezza, si avrà una sensazione di calma totale; in serata cena e pernottamento al Saoland guest-house Le Chalet.
Day 5 - Andapa / Trekking Parco Marojejy ( Manantenina/Campo Mantella )
Marcia di circa ore 4.30 – difficoltà T – dislivello: + 350m. (da 100m. a 450m.) Dopo la prima colazione, partenza in auto fuoristrada lungo una bella strada asfaltata che attraversa una regione di campi coltivati e colline verdeggianti; arrivo agli ufficci del parco a Manantenina, dopo circa 1ora; proseguimento in macchina fino a Mandena, un villaggio dell etnia Tsimihety, attraverso pianure coltivate intersecate da alcuni fiumi, quindi inizio della marcia e ascenzione al coperto della foresta di bassa altitudine e foresta di bambù; pranzo picnic lungo strada; procedendo nella vegetazione, si scorgono tra gli altri animali, ucelli come il Koa blu, lemuri delle specie Fulvus Albifrons e Griseus Griseus; si raggiunggere il primo campo Mantella, situato in mezzo alla foresta a 450m di altitudine; sistemazione in piccoli bungalow di legno, dal confort spartano ma pulito con servizi comuni; pranzo al campo; nel pomeriggio, visita della cascata di Humbert a 2km di distanza e scoperta dei dintorni; cena e pernottamento al campo.
Day 6 - Trekking Parco Marojejy ( Campo Mantella/Campo Simpona )
Marcia di circa ore 4– difficoltà E – dislivello: + 800m. (da 450m. a 1250m.) Dopo la prima colazione, proseguimento dell ascensione in un habitat di foresta pluviale che si fa sempre piu densa e rigogliosa, e sosta al campo Marojejia; i luoghi sono idiallici: alberi giganteschi, felci arboree, liane e un infinità di piante diverse, fiumi dal corso rapido che originano spettacolari cascate nella foresta vergine, facendo sentire i visitatori in comunione totale con la natura; prosecuzione del trekking ammirando la foresta primaria; in questo territorio è a volte possibile avvistare uno dei primati più belli e più rari del mondo, il Simpona o lemure candido, che vive solo nell incontaminato parco di Marojejy; pranzo al campo Marojejia; nel pomeriggio, proseguimento della visita e raggiungimento in salita il terzo Campo; sistemazione al Campo Simpona; cena e pernottamento.
Day 7 - Trekking Parco Marojejy ( Campo Simpona/Cima/ ritorno al Campo Marojejia )
Marcia di circa ore 8 – difficoltà EE – dislivello: - 1357m. (da 1250m. a 775m. con un picco di 2132m) Dopo la prima colazione, continuazione della salita per circa ore 3, dal campo Simpona, attraversando la foresta pluviale di altitudine fino al picco di Marojejy, dove si offre ai trekkers una vista panoramica sulla regione e la foresta di color smeraldo; nelle giornate terse la visuale si estende fino all Oceano Indiano; nei dintorni si potranno ammirare tra l altro rare orchidee; dopo questo intenso momento, proseguimento del circuito con ritorno al Campo Simpona e pranzo; nel pomeriggio, discesa verso il secondo campo Marojejia; cena e pernottamento al campo.
Day 8 - Trekking Parco Marojejy / Sambava ( Campo Marojejia/ritorno a Mandena )
Marcia di circa ore 4.30 – difficoltà E – dislivello: - 675m. (da 775m. a 100m) Prima colazione al campo; proseguimento della discesa attraverso le foreste che mutano d aspetto a seconda dell altitudine e facendo ancora l incontro con i lemuri ed altri animali al passaggio; sosta per il pranzo picnic al limitare della foresta, quindi si percorrono le pianure verdeggianti che offrono allo sguardo paesaggi bucolici di una grande serenità con alberi da frutto, cocchi, rafia, l albero del pane, la palma del viaggiatore, coltivazioni di spezie come vaniglia, caffè, chiodi di garofano, in quello che si può definire un autentico Eden; quindi proseguimento del trekking fino ritrovare la macchina presso il villaggio di Mandena; percorso di rientro; arrivo a Sambava; sistemazione al Soaland Apparts (guest house); in serata, cena e pernottamento in hotel.
Day 9 - Sambava / Antananarivo
Dopo la prima colazione, se il tempo lo consente; partenza per una visita più approfondita dell immensa Cocoteraie Soavoanio ; pranzo in ristorante; quindi, trasferimento all aeroporto in tempo utile e volo domestico a destinazione di Antananarivo; all arrivo, accoglienza e assistenza per l imbarco volo per altra destinazione.
+      LA QUOTA COMPRENDE
  • I pernottamenti nelle guest house e nei bungalow del campo di Marojeiy come descritto nel programma di viaggio
  • Pensione completa dal pranzo del 2° giorno al pranzo del 9° giorno e prima colazione ad Anatananarivo
  • Tutto il materiale da campo ad eccezione del sacco a pelo personale
  • Una bottiglia di acqua minerale al giorno per persona
  • Trasferimenti in auto 4x4 con autista parlante francese per tutto il tour.
  • Assistenza di guida locale in lingua francese o inglese a scelta
  • Accompagnatore in Italiano se richiesto
  • Biglietto d'ingresso a parchi e riserve come da programma
  • Assicurazione Filo Diretto Assistenza al Viaggiatore. Per le garanzie di Assistenza, Spese Mediche e Bagaglio. Vedi i dettagli nella sezione Informazioni www.darwinviaggi.com/it/informazioni
+      LA QUOTA NON COMPRENDE
  • I voli Intercontinentali da e per l'Italia (Tariffe speciali saranno proposte al momento della prenotazione)
  • Volo domestico da Antananarivo a Sambava a/r
  • Bevande, mance e extra
  • Quota gestione pratica €40 per persona
  • Visto di ingresso € 25 per persona pagabile in aeroporto all'arrivo
  • Assicurazione facoltativa contro le penali di annullamento da richiedere al momento della prenotazione
  • Assicurazione facoltativa ad integrazione rimborso spese mediche
  • Tutto quanto non indicato alla voce "la quota comprende"
 
Gli hotel per questo viaggio
Via dei Campani, 63
00185 Roma
tel.: 064941161
fax: 064940472
info@darwinviaggi.com
 
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

® DARWIN SAS - Tutti i diritti riservati - P.IVA 01982491001