Arrampicata in Madagascar
Arrampicata in Madagascar
Arrampicata in Madagascar
Un viaggio per climbers, arrampicatori sportivi che grazie alla nostra esperienza di esplorazione del territorio, potranno dedicarsi alla scoperta delle falesie del nord malgascio. La prima parte del viaggio è dedicata all'arrampicata nei settori che si trovano a ridosso della baia di Diego Suarez, per poi spostarci sull'isola di Nosy Hara, la principale di un arcipelago di isolotti disabitati, circondati da barriere coralline e caratterizzati da formazioni geologiche chiamate tsingy, pinnacoli di calcare grigio che si stagliano verso ilo cielo. Il tutto in contesti e scenari rimasti intatti in luoghi dove l integrità dei popoli e del territorio caratterizza un paese lontano da quelle che sono le concezioni di vita che percepiamo nella parte del nostro emisfero. Il viaggio è raccomandato a chi è interessato ad una vacanza avventurosa e stimolante, tra giungla e spiaggie paradisiache combinate dall esperienza di arrampicata sportiva in un luogo esotico, dove troverete il contesto adatto per dimenticare gli stress e i logorii provocati dalla vita moderna.
a partire da € 1.880

Durata: 12 giorni /10 notti 
Partenze:  di gruppo con minimo 6 pax.  Da definire per il 2020
Assistenza: accompagnatore dall'Italia con esperienza di arrampicata sportiva. Guide Locali nei parchi e riserve
Note: Voli di linea andata e ritorno dall'Italia ad Antananarivo e voli domestici inclusi nella quota

Galleria
Programma di viaggio
Day 1 - Italia / Antananarivo
Partenza dall'Italia per Antananarivo con voli di linea Air Madagascar via Parigi. Pasti e pernottamento a bordo.
Day 2 - Antsiranana (Diego Suarez)
Arrivo la mattina ad Antananarivo e proseguimento con volo domestico per Antsiranana (diego Suarez) Al nostro arrivo in aereoporto ad attenterci ci sarà un trasferimento privato che ci porterà nel nostro primo luogo di avventura, il Jungle Park. Nel pomeriggio inizieremo a prendere confidenza con l'ambiente tropicale e a mettere le mani sulla roccia calcarea e compatta che caratterizza le falesie di questa regione. Pasti e pernottamenti al Jungle Park
Day 3 - Parrot e Tsac Tsac
Creato, mantenuto e sviluppato nel corso degli anni dal genio creativo di Mathieu Delacruason, con il quale abbiamo stabilito un accordo di collaborazione diretto alla promozione di viaggi sportivi localizzati nelle sue strutture esclusive, Jungle Park è impegnato in una prospettiva di sviluppo sostenibile legata al programma sportivo, pensoso e responsabile dell eco-turismo. Oggi la giornata sarà interamente dedicata all'arrampicata in 2 settori che potremo raggiungere a piedi direttamente dal nostro campo. Parrot e Tsac Tsac offrono oltre 30 vie spittate con difficoltà che vanno dal 5b al 7a un ottimo assortimento per iniziare a scaldarsi in base alla propria abilità. Pastiu e pernottamento al Jungle Park
Day 4 - Magic Wood e Bloc Age
La zona si evolve in una foresta di dimensioni insolite dove il tasso endemico è più del 90 per cento. Basta seguire la guida, che oltre ad introdurci all accesso delle falesie d arrampicata sportiva, costruite e testate sulla sicurezza annualmente, da la possibilità per gli appassionati di trekking di percorrere sentieri immersi nel verde nel parco Valley Parroquette.
Day 5 - Magic Wood e Bloc Age
L'arrampicata di oggi si sposta in altri 2 settori che oltre al sesto grado, riservano vie con gradi di difficoltà che raggiungono il 7c. Magic Wood e Bloc Age sono 2 settori con pareti verticali, contradistinti da vie che sono costantemente in ombra durante tutto il giorno. I top climbers potranno invece cimentarsi su vie che raggiungono l'8a nel settore denominato "La grotta di Mat"
Day 6 - Nosy Hara
La mattina presto si parte per Nosy Hara. Le isole sacre di Nosy Hara sono più di un fantastico luogo di scalata, ma una vita al di fuori della realtà, calcare irreale, canne, bordi, concrezioni che ti aspettano in uno stile robusto, aventi 2 settori principali uno su Nosy Andatsara (Coral Camp) e l altro Nosy Anjombavola (Cimitero Reale), sacro tra il sacro, dove nessuno può dormire, fischiare, gridare. Su queste isole è stato ottenuto il permesso dalla Regina di praticare l'arrampicata, ma questo implica la responsabilità del rispetto assoluto della tradizione locale. Il Camp su queste due isole fa parte del Marine National Park (MNP / WWF).
Day 7 - Nosy Hara
Il soggiorno è in pensione completa. Il campo è a 7 miglia in mare, aperto tra una dozzina di isole rocciose. Questo arcipelago è sacro e tutti i bivacchi indipendenti sono strettamente proibiti per via dei numerosi tabù legati al Royal Cimetery. L'intero arcipelago è ora un parco marino nazionale, e tutte le visite devono essere organizzate attraverso un operatore autorizzato. Il nostro privilegio è quindi quello di essere ospitati in un camp che rispetta i criteri ecologici di gestione e di vivere le giornate scandite dal ritmo naturale del luogo.
Day 8 - Nosy Hara
La mattina, insieme alle nostre guide, inizieremo a montare alcune vie di riscaldamento nel "Settore del Paradiso" con oltre 20 vie dal quinto al 7b, una falesia che va in ombra in tarda mattinata, mitigata dalla costante brezza marina a non più di 20 metri dalla spiaggia. Pasti e pernottamento al camp.
Grand Large e NSR sono i 2 settori principali dove trascorreremo le nostre giornate dedicate all'arrampicata. Sono proprio a due passi dal nostro camp, con circa 50 vie spittate che vanno dal quinto al 7c, mentre Tortuga, una parete arancione affacciata sul tramonto, darà filo da torcere a chi si ingaggia su vie che toccano l'8b
Day 9 - Nosy Hara o Nosy Anjombavola
Il camp nel quale siamo ospitati collabora con le autorità ambientaliste per monitorare le attività del parco. Questa è una vera occasione per vivere con il ritmo delle maree e gustare il pesce fresco pescato in giornata, scollegare la vita dal mondo esterno e tornare alle radici, in un contesto che abbraccia l armonia con la Madre Natura. Questo è anche un paradiso per lo snorkeling con eccezionali barriere coralline, i local divers vi porteranno al miglior punto di immersione del parco. Anche questa giornata è dedicata all'arrampicata o al relax nel magnifico contesto naturale.
Day 10 - Nosy Anjombavola
Oggi ci spostiamo sulla vicina isola di Anjombavola, la migliore fonte di verticalità, situata a poche centinaia di metri dal nostro campo! Il Settore Mozambica a sua volta diviso tra Ankavia e Ankavana (destra e sinistra!), qui l'arrampicata assume una nuova dimensione con percorsi più lunghi sempre tra mare e cielo. 30 percorsi eccezionali da 5b a 8a in tutti i diversi stili, massi, continui, tecnici, fisici e offrono percorsi ombreggiati tutto il giorno. I pasti e il pernottamento sono sempre al nostro camp.
Day 11 - Diego Suarez
Fino al primo pomeriggio potremo svolgere le nostre attività, per poi imbarcarci per tornare sulla terra ferma e rientrare a Diego Suarez dove pernotteremo in hotel. La cena questa sera è libera.
Day 12 - Diego / Antananarivo / Italia
Trasferimento in aeroporto la mattina presto e volo domestico per Antananarivo. Il resto della giornata è a disposizione per la visita della città. In serata imbarco sul volo Air Madagascar per il rientro in Italia, con arrivo la mattina del giorno successivo
Quota di Partecipazione da € 1.850

Gruppo di minimo 6 persone

+      LA QUOTA COMPRENDE
  • Il trasporto aereo con voli di linea Air Madagascar dall'Italia (Roma e Milano) per Antananarivo a/r
  • i voli domestici con da Antananarivo a Diego Suarez a/r
  • La sistemazione nei nei campi menzionati nel programma di viaggio con sistemazione in camere e tende con servizi in comune
  • assistenza di un accompagnatore dall'Italia con esperienza di arrampicata sportiva per tutta la durata del viaggio
  • assistenza di guide e maestri di arrampicata locali in lingua Francese
  • trattamento di pensione completa per tutta la durata del viaggio, tranne per il giorno a Diego dove è prevista solo la prima colazione
  • tutti i trasferimenti in auto e barca come da programma di viaggio
  • Assicurazione Filo Diretto Assistenza al Viaggiatore. Per le garanzie di Assistenza, Spese Mediche e Bagaglio. Vedi i dettagli nella sezione Informazioni www.darwinviaggi.com/it/informazioni
+      LA QUOTA NON COMPRENDE
  • le spese per il visto turistico di ingresso in Madagascar pari a € 25 da pagare all'arrivo all'aeroporto di Antananarivo
  • le bevande ai pasti e gli extra di carattere personale

In collaborazione con

Gli hotel per questo viaggio
Via dei Campani, 63
00185 Roma
tel.: 064941161
fax: 064940472
info@darwinviaggi.com
 
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

® DARWIN SAS - Tutti i diritti riservati - P.IVA 01982491001