Cerca Viaggio Darwin Viaggi

SELEZIONA LE TUE PREFERENZE E TROVERAI IL VIAGGIO CHE STAI CERCANDO

CERCA

MADAGASCAR

8 giorni / 7 notti
Viaggio naturalistico da € 1.870

Il fiume Tsiribihina e gli Tsingy di Bemaraha

Arrivati a Miandrivazo, percorrendo una bella strada asfaltata che attraversa gli altipiani occidentali, si prende una pista che penetra nel folto della boscaglia e raggiunge le rive del fiume Mahajilo, un affluente dello Tsiribihina. Da qui comincia navigazione. Si viaggia a bordo di barche a motore copertie; quelle più grandi dispongono di angolo cottura e una terrazza solarium. Dopo aver ricevuto un altro affluente si unisce al maestoso Tsiribihina che scorre tra i contrafforti degli altipiani e poi entra nelle gole di Bemaraha dove si trova la foresta tropicale abitata da lemuri. Escursione a piedi nell interno per vedere le fantastiche cascate e piscine naturali nella vegetazione rigogliosa. Più avanti il fiume scorre attraverso la savana, punteggiata di baobab, manghi, foreste di tamarindo e le fattorie e villaggi delle genti Sakalava. Alla fine della crociera, proseguimento in auto fuoristrada lungo la pista che attraversa la foresta tropicale fino a Bekopaka / Tsingy di Bemaraha National Park in circa 4 ore. La spettacolare foresta minerale dei Tsingy di Bemaraha si trova sulla costa occidentale del Madagascar. I Tsingy sono un labirinto quasi impenetrabile di pinnacoli aguzzi di calcare. L'intera area protetta, designata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1990, comprende una superficie di 1.575 km². Questa zona remota non è stata accessibile fino al 1998, quando la parte meridionale (723 km²) è stata dichiarata Parco Nazionale. La parte settentrionale è una Riserva Integrale dove è vietato l accesso. I canyon della riserva, gole, foreste primarie, laghi e paludi di mangrovie mostrano una ricchezza sorprendente di fauna e flora che non sono state ancora completamente registrate.
World Heritage Site

MADAGASCAR

10 giorni / 9 notti
Avventura in 4x4 da € 2.390

Il Grande Sud In Fuoristrada

Da Toliary nel Sud/Ovest a Taolagnaro all'estremo Sud/Est, si percorrono in fuoristrada a tratti gli sterrati sabbiosi che offrono vedute mozzafiato delle spiagge sul Canale di Mozambico e l'Oceano Indiano, regno del popolo Vezo, i nomadi del mare; a tratti le piste rosse di laterite, lungo le regioni abitate dalle etnie Mahafaly e Antandroy, dalle immutate tradizioni ancestrali, esplorando foreste tropicali abitate da timidi lemuri, savane ove svettano possenti baobab, il bush costellato dagli incredibili alberi-piovra, attraversando il letto prosciugato dei grandi fiumi durante la stagione secca.  Parte dell'itinerario si snoda lungo la Grande Barriera Corallina del Madagascar, la seconda al mondo per estensione; un mondo a parte, pervaso da un'atmosfera di sospensione a cui fa da sfondo il rombo possente delle onde che s'infrangono lontane.  Anakao, Ambola, Itampolo… le spiagge della Barriera Corallina invitano a vivere il mare, che in questi luoghi svela tutto il suo fascino di elemento magico ed incantatore, a tuffarsi nelle acque trasparenti del reef, cullati dalle maree e dimentichi del tempo, rapiti dagli spazi infiniti, punteggiati dalle piroghe a bilancere che sfilano silenziose.  Non solo spiagge coralline, ma anche le alte scogliere a strapiombo sull'oceano del Capo Vohimena, il punto più meridionale del Madagascar, e ancora il lago salato Tsimanampetsotsa di un incredibile color turchese, abitato da fenicotteri ed altri trampolieri, o ancora le foreste dei lemuri di Berenty.  Questo itinerario-avventura è indicato per quei viaggiatori che hanno un reale spirito di adattamento, oltre che una buona forma fisica, viste le mutevoli condizioni ambientali, le temperature elevate e le condizioni di percorribilità delle piste del Madagascar.  Il tragitto Antananarivo/Morondava/Toliary viene effettuato con auto 4x4 climatizzate che possono ospitare massimo 3/4 passeggeri più l'autista.  La preparazione dei campi, dei pasti, e di tutto il necessario per il tour sarà a cura dell'organizzazione; per chi lo desidera, è possibile partecipare all'allestimento dei campi.  L'accompagnatore è l'unico responsabile del viaggio e potrà decidere di variare l'itinerario prestabilito per ragioni di forza maggiore o per la sicurezza di cose e persone.  La sera in cui è previsto il soggiorno nel campo si arriva nel luogo stabilito di solito almeno un'ora prima del tramonto, mentre l'indomani mattina la colazione verrà servita di buon'ora per dar modo nel frattempo di smontare il campo e partire in orario.  I partecipanti al viaggio dovranno essere muniti di abbigliamento adeguato.  Una lista di quello che suggeriamo come attrezzatura sarà fornita prima della partenza.
Viaggi nella Natura

MADAGASCAR

8 giorni / 7 notti
Soggiorni Mare da € 410

Dalla Spiaggia di Anakao alla Baia di Salary

E'un tratto di costa che si estende nel sud-ovest del Madagascar, al centro della spettacolare barriera corallina, la seconda al mondo per lunghezza. Caratterizzata da chilometri di spiagge deserte frequentate solamente dai pescatori nomadi dell'etnia Vezo, che all'interno delle laguna, fanno sfilare silenziose le loro piroghe a bilancere. La barriera corallina, raggiungibile in pochi minuti di barca dalla spiaggia, offre scenari fantastici sia per gli appassionati di immersioni sia per chi opterà per più tranquille nuotate nelle acque trasparenti del reef. All'interno della costa si trova la foresta primaria che racchiude autentiche rarità botaniche e qualche mistero, come la popolazione dei Mikea che vive nascosta ed isolata, vagabondando alla ricerca del baboo, l'insostituibile radice intrisa di acqua, preziosissima in un territorio senza fiumi. Qui di seguito alcuni dei resort che proponiamo per un soggiorno balnerare lungo la costa di Tulear:

QUANDO ANDARE:
Il clima nella regione sud-occidentale del Madagascar è secco tutto l anno, le precipitazioni piovose sono ridotte a 10 – 15 giorni all anno tra i mesi di gennaio e febbraio. Le temperature oscillano dai 25° C in inverno ai 35°C in estate. La costa è pertanto una meta di viaggio ideale in ogni periodo dell anno ed è adatta agli appassionati di diving, snorkeling e pesca o semplicemente a chi desidera visitare una zona del Madagascar con spiagge meravigliose.
Paradisi Tropicali - Soggiorni Mare

MADAGASCAR

16 giorni / 15 notti
Viaggio sportivo da € 2.290

Madagascar in Bicicletta

In questa avventura è racchiuso uno spicchio di Africa sconosciuta, una di quelle mete ambiziose e apparentemente impossibili da realizzare, che hai sempre sognato di percorrere a bordo della tua impareggiabile MTB. Il Madagascar, con la sua integrità naturalistica e tradizionale, può regalare luoghi ricchi di pace, lontani dal caos e dal ritmo frenetico della vita moderna. Per le peripezie che ci attendono in sella alle nostre biciclette potremo contare sull'assistenza di un operatore locale affidabile ed esperto, appassionato come noi di viaggi in bicicletta, che in anni di attività ha messo a punto questo itinerario, rivisitato nel 2018. Un percorso che ottimizza e seleziona i tratti migliori da percorrere in MTB e quelli monotoni o privi di interesse per la nostra attività da fare in auto, con soste e deviazioni per completare la nostra avventura. Il ristabilimento di un genuino legame con la natura sarà piacevolmente accompagnato dalla bellezza straordinaria delle strade, dei paesaggi e dalle magnifiche popolazioni che si incontrano viaggiando lungo questo itinerario. Ci teniamo soprattutto a dire che il Madagascar è una destinazione in via di sviluppo e con le nostre bici attraverseremo aree remote, saremo ospiti in piccoli alberghi, utilizzeremo infrastrutture e servizi di viaggio spesso basilari. Detto questo, preparatevi ad uscire dalla vostra comfort zone: ne sarete ampiamente ricompensati. Il Madagascar autentico, con questa esperienza, è a portata di pedale.

Difficoltà tecnica: media / bassa
Difficoltà fisica: media
Durata percorso: 5 / 6 ore al giorno
Tipo bicicletta: Bici MTB
Morfologia: Montuosa / Collinare / Foreste Tropicali
Viaggi in Bicicletta

MADAGASCAR

6 giorni / 5 notti
Isola Eco Resort da € 650

Nosy Saba - Island Resort

Questo eco-resort è situato vicino al Parco Nazionale del Sahamalaza, noto per i suoi lemuri dagli occhi azzurri.  L'isola è priva di porto turistico o strutture pubbliche di qualsiasi genere, e si presenta pertanto come una destinazione ideale per chi ambisce a quiete e privacy all'interno di un ambiente naturale incontaminato.  Nosy Saba è la scelta perfetta per coloro che apprezzano l'eleganza, l'avventura, la privacy e il romanticismo di una esperienza unica del Madagascar.  Nosy Saba Island Resort vanta una serie di bungalow immersi in un paesaggio lussureggiante di fronte all'oceano, che vi culla in uno stile di vita che richiede solo piedi nudi, crema solare e un cocktail.  In un equilibrio tra intimità e convivialità, Nosy Saba non è né troppo grande né troppo piccola per allestire una cerimonia, una festa o un seminario.  Un'accoglienza personalizzata e calorosa vi attende, non appena si arriverà sulla pista dell'isola privata.  Dal cielo o via mare, è possibile scegliere come scoprire Nosy Saba.

È possibile raggiungere l'isola in aereo privato (2 ore e 30 minuti da Antananarivo, 15 minuti da Antsohihy e 35 minuti da Nosy Be) o in barca da Antsohihy (3 ore di meravigliosa crociera su un fiume e il Canale di Mozambico) o da Nosy Be in circa 5 ore, avvistando altre meravigliose isole. Benvenuti a Tonga Soa. Spiagge bianco perla baciate dal sole e circondate da acque blu turchese brulicanti di pesci esotici, la sua bellezza naturale rende Nosy Saba uno dei luoghi più seducenti del Madagascar. Situato a 6 miglia dalla costa nord-occidentale del Madagascar e 70 miglia a sud di Nosy Be, vi invitiamo a scoprire Nosy Saba, un gioiello dell'Oceano Indiano, dove cielo e mare si incontrano.  Nosy Saba offre 320 acri di indisturbata bellezza naturale con miglia di spiaggia di soffice sabbia bianca, una foresta primaria, circondato da una splendida barriera corallina. In questo contesto, nel cuore del Canale di Mozambico, troverete eccellente cibo, alloggio e servizio.  Venite a rilassarvi di paradiso.

Le nostre Suites: Dopo una giornata nelle acque cristalline e la foresta lussureggiante di bellezza tropicale, é bello tornare alla vostra terrazza privata.  Ispirato dalla natura e avvolti in una vegetazione lussureggiante, le nostre 42 suite sono il luogo ideale per fuggire.  Con il fascino discreto di autentica raffinatezza, i nostri interni sono confortevoli, ma non eccessivamente arredate, fondendo i migliori legni pregiati, le bellezze naturali di fibre vegetali con il tocco sottile di artigianato locale.  Ognuna delle nostre dodici junior suite da 75 mq e quindici senior suite 100 mq sono concepite per soddisfare gli standard di lusso di un ecolodge di lusso.  La dotazione comprende un letto king size, bagno en-suite con vista sul giardino e mare, una terrazza di 25 mq con accesso diretto alla spiaggia, lettore CD, e una cassetta di sicurezza.
Paradisi Tropicali - Lifestyle Hotel - Soggiorni Mare

MADAGASCAR

Mare Eco Resort da € 420

Anjajavy Le Lodge

Situato sulla costa occidentale del Madagascar, a 120 km a nord di Majunga, Anjajavy
è un remoto villaggio di pescator, situato su una straordinaria penisola lungo il Canale del Mozambico in un ambiente estremamente vario, dove flora e fauna offrono un riflesso perfetto della natura malgascia. 
L'hotel dispone di un complesso eccezionale di 24 ville in palissandro fronte al mare. Ogni villa dispone di una grande terrazza affacciata sul mare, una zona soggiorno, zona colazione e una camera da letto. Una piccola scala dà accesso al primo piano che dispone di una sala relax che può essere utilizzato come un ufficio o camera dei bambini. Il bagno vanta una grande vasca da bagno con con servizi igienici separati. La vostra camera è mantenuta alla temperatura ideale per voi da un sistema di aria condizionata individuale e silenzioso.
Anjajavy Hotel, è classificato per gli standard europei come un quattro stelle plus ed è ideale peri viaggiatori che prediligono il turismo eco sostenibile. La riserva naturale di 550 ettari dove si sviluppa il resort, ospita oltre 1.800 specie floristiche, molte delle quali sono endemiche nel paese insieme a molte piante medicinali. La foresta è anche sede di molte specie animali come il famoso lemure Sifaka (Sifaka di Coquerel), l'uccello del paradiso, il camaleonte e oplure di Cuvier (un tipo di iguana)... L'aquila pescatrice del Madagascar domina il mare e la barriera corallina, una magica combinazione di forme e colori in un mondo di silenzio che rimane intatto.

Per raggiungere il resort ci vogliono circa 90 minuti di volo privato dall'aeroporto di Antananarivo che viene messo a disposizione tre volte a settimana.

Lifestyle Hotel

MADAGASCAR

9 giorni / 8 notti
Trekking naturalistico da € 1.650

La via delle spezie

Ci troviamo nella regione più lussureggiante del Madagascar, grazie alle abbondanti piogge che riceve per la maggior parte dell'anno e per la sua posizione geografica settentrionale, vicino all'equatore.  La natura è ricca di boschi, fiumi, laghi, pianure coltivate, piantagioni di spezie e frutta tropicale, villaggi tradizionali.  L'attività più fiorente in queste zone è legata alla produzione di vaniglia, un'orchidea originaria del Messico.  La vaniglia è coltivata da tanti piccoli produttori e venduta localmente per il trattamento e la preparazione, quindi esportata in tutto il mondo.  Marojejy, oggi diventato Parco Nazionale ed aperto a tutti i visitatori, è un luogo di dense foreste pluviali, giungla, alti picchi, piante ed animali che non si trovano in nessun altro luogo sulla terra.  Nel giugno del 2007 Marojejy è stato ufficialmente designato un patrimonio mondiale dell'UNESCO, in riconoscimento della sua biodiversità senza pari e per i suoi paesaggi mozzafiato.  Marojejy è uno dei pochi posti al mondo dove è possibile effettuare escursioni dalla fitta giungla fino all'alta tundra di montagna in una distanza relativamente breve.  Anche se non si é esperti biologi, non si può fare a meno di notare l'estrema biodiversità e le variazioni della vegetazione che si incontrano mentre si sale la montagna.  Marojejy si rivolge a tutti coloro che apprezzano la natura, le montagne e luoghi incontaminati.

Sistema Internazionale per definire la scala delle difficoltà escursionistiche: T = Turistico Itinerari che si sviluppano su stradine, mulattiere o comodi sentieri. Sono percorsi abbastanza brevi, ben evidenti e segnalati che non presentano particolari problemi di orientamento. I dislivelli sono usualmente inferiori ai 500m. Sono escursioni che non richiedono particolare esperienza o preparazione fisica.
E = Escursionistico Itinerari che si volgono quasi sempre su sentieri, oppure su tracce di passaggio in terreno vario (pascoli, detriti, pietraie), di solito con segnalazioni. Richiedono un certo senso di orientamento, come pure una certa esperienza e conoscenza del territorio montagnoso, allenamento alla camminata, oltre a calzature ed equipaggiamento adeguati Normalmente il dislivello è compreso tra i 500 e i 1000m
EE = Escursionisti Esperti Itinerari non sempre segnalati e che richiedono una buona capacità di muoversi sui vari terreni di montagna. Possono essere sentieri o anche labili tracce che si snodano su terreno impervio o scosceso, con pendii ripidi e scivolosi, ghiaioni e brevi nevai superabili senza l'uso di attrezzatura alpinistica. Necessitano di una buona esperienza di montagna, fermezza di piede e una buona preparazione fisica. Occorre inoltre avere un equipaggiamento ed attrezzatura adeguati, oltre ad un buon senso d orientamento. Normalmente il dislivello è superiore ai 1000m.
World Heritage Site
Via dei Campani, 63
00185 Roma
tel.: 064941161
fax: 064940472
info@darwinviaggi.com
 
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

® DARWIN SAS - Tutti i diritti riservati - P.IVA 01982491001